SardaSalata nasce a Licata, (Sicilia) il 24 giugno del 2014 sotto l’insegna “SardaSalata Pizza & Spaghetti”. Il nome si ispira al quartiere in cui nasce, il “Salato”, punto di sbarco e di conservazione delle “Sarde Salate”, attività fiorente a Licata fino ai primi decenni del ‘900. Il giorno prima dell’inaugurazione, con la pizza “Robba” vince la finale regionale del “Sicilia In Pizza 2014”  Nei primi 78 giorni di apertura, il locale (90 posti a sedere) fa registrare 14 mila coperti. La proprietà decide quindi di abbandonare la nuovissima (ma troppo piccola) sede aperta dentro il porto turistico di Licata per rilevare la gestione di uno storico ristorante d’Hotel sito nel centro città. In attesa di alcuni lavori di adeguamento della struttura, SardaSalata riapre, (siamo a dicembre 2014) all’interno di una tensostruttura sita di fronte l’hotel. Nasce così il “Temporary Restaurant SardaSalata”.

 

Nel novembre 2015 un sondaggio proposto dal noto portale Gastronauta.it, ci elegge “2° Miglior Pizzeria d’Italia 2015”.

Il Portale “Passione Gourmet” ci pone nel podio delle “Tre migliori pizzerie siciliane”.

 

Nel giugno 2016 l’attività si trasferisce nuovamente nella nuova e definitiva sede di via stazione Vecchia, 16, all’interno di quello che fu il “Dopolavoro Ferroviario” di Licata. L’insegna viene modificata in “Premiata Pizzeria SardaSalata – al dopolavoro ferroviario“.

 

La Filosofia

Il nostro obiettivo è stato sin da subito quello di offrire ai clienti una pizza “buona” e “bella”. La selezione delle materie prime viene fatta quotidianamente prediligendo prodotti siciliani, presidi slow food, prodotti biologici. Il nostro speciale impasto è un mix di grani siciliani, 100% da agricoltura biologica, maturato per 48 ore.

Proponiamo abbinamenti a volte inusuali ma che sono sempre frutto di bilanciamenti tra ingredienti di assoluta qualità. Non utilizziamo semilavorati. La fase di produzione della pizza prevede tre fasi:

Preparazione e condimenti da cuocere

Cottura

Decorazione in uscita

Per questa ultima fase del processo abbiamo forgiato una figura professionale nuova, che non è presente in nessun’altra pizzeria, il “Pizza Styler”.